Mercoledì 27 gennaio a Milano l’evento finale del progetto che ha coinvolto le scuole italiane

Si concluderà mercoledì 27 gennaio a Milano il viaggio attraverso l’Italia de “Il CalciaStorie”, progetto nazionale lanciato da Lega Serie A e Uisp per diffondere tra i giovani la cultura dell’integrazione e della tolleranza attraverso il calcio.

Appuntamento alle ore 11 nella sede della Lega nazionale professionisti di serie A in via Ippolito Rosellini 4, Milano.
Protagonisti saranno i ragazzi e le ragazze delle scuole medie superiori di 15 città italiane che nel corso della passata stagione calcistica hanno realizzato video, interviste e articoli su calciatori che hanno vissuto esperienze di discriminazione e di integrazione. Durante l’incontro verranno presentati i vari lavori realizzati. L’obiettivo del progetto è stato quello di promuovere tra i giovani i valori dell’intercultura e il contrasto ad ogni forma di discriminazione.

Insieme a loro interverranno Marco Brunelli, direttore generale Lega serie A, Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp e Matteo Marani, giornalista sportivo.

“Il CalciaStorie: storie di integrazione dal profondo del calcio”, è promosso da Lega Serie A, Unione Italiana Sport Per Tutti (Uisp), Associazione Italiana Calciatori (Aic), SKY, Telecom e Panini, con il patrocinio del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, e coinvolgerà tutte le 15 città italiane, sedi dei club della Serie A TIM. Per la realizzazione del progetto saranno utilizzati i fondi derivanti dalle sanzioni irrogate dal giudice sportivo durante il campionato di Serie A TIM.

Lega Serie A e Uisp nelle scuole per l’integrazione: a Roma l’evento finale del progetto “Il CalciaStorie” con i ragazzi dell’Istituto “Massimo”

Il progetto nazionale “Il CalciaStorie”, promosso da Lega Serie A e Uisp per diffondere tra i giovani la cultura dell’integrazione e della tolleranza attraverso il calcio, ha vissuto il suo momento conclusivo questa mattina a Roma. Protagonisti gli studenti del Liceo Classico e Scientifico dell’Istituto “Massimo”.

mancoAll’iniziativa, moderata da Luca Cardinalini, giornalista Rai, hanno partecipato anche: Marco Brunelli, Direttore Generale Lega Serie A, Vincenzo Manco, Presidente Nazionale Uisp, Carlo Balestri, Responsabile Internazionale Uisp, Gianluca Di Girolami, Presidente Uisp Roma, Padre Giovanni Lamanna, Rettore dell’Istituto “Massimo”, Simone Menichetti, coordinatore locale del progetto. Read more

Lega Serie A e Uisp nelle scuole per l’integrazione: domani a Roma la tappa finale del progetto con gli studenti dell’Istituto “Massimo”

calciaSi concluderà a Roma il viaggio attraverso l’Italia de “Il CalciaStorie”, progetto nazionale lanciato da Lega Serie A e Uisp per diffondere tra i giovani la cultura dell’integrazione e della tolleranza attraverso il calcio. L’evento di chiusura si terrà domani a Roma, con inizio alle ore 11.30, presso l’Istituto “Massimo” in via Massimiliano Massimo n.7 e vedrà protagonisti gli studenti del Liceo classico e scientifico dell’Istituto. All’iniziativa, moderata da Luca Cardinalini, giornalista Rai, parteciperanno anche: Marco Brunelli, Direttore Generale Lega Serie A, Vincenzo Manco, Presidente Nazionale Uisp, padre Giovanni Lamanna, rettore dell’Istituto Massimo, Simone Menichetti, coordinatore locale del progetto. Insieme a loro ci saranno anche Carlo Balestri, Responsabile Internazionale Uisp e Gianluca Di Girolami, Presidente Uisp Roma. Read more

Lega Serie A e Uisp a Napoli per l’integrazione con “Il CalciaStorie”

Il progetto nazionale “Il CalciaStorie”, promosso da Lega Serie A e Uisp per diffondere tra i giovani la cultura dell’integrazione e della tolleranza attraverso il calcio, questa mattina è stato presentato a Napoli. Protagonisti gli studenti dell’Istituto Superiore “Nitti” e la SSC Napoli, rappresentata da Alessandro Formisano, Head of Operation, Sales & Marketing SSC Napoli.

napoliAll’iniziativa hanno partecipato anche: Fabio Santoro, direttore Marketing e Diritti Audiovisivi Lega Serie A, Ciro Borriello, assessore Comunale allo Sport, Antonio Mastroianni, presidente Uisp Napoli, Annamaria Palmieri, assessore Comunale all’Istruzione, Mauro Valeri, sociologo e autore del libro “Black Italians”, Daniela Conti, responsabile nazionale de “Il CalciaStorie”, Dino Sangiorgio, coordinatore locale del progetto, e Nunzia Campolattano, dirigente scolastico dell’Istituto Superiore “Nitti”. Read more

“Il CalciaStorie”: Lega Serie A e Uisp a Napoli per l’integrazione

calciaSta giungendo al termine il viaggio attraverso l’Italia de “Il CalciaStorie”, progetto nazionale lanciato da Lega Serie A e Uisp per diffondere tra i giovani la cultura dell’integrazione e della tolleranza attraverso il calcio. Il prossimo incontro si terrà a Napoli, mercoledì 27 maggio alle 11.30, presso la Sala Pignatiello di Palazzo San Giacomo, Municipio della città, e vedrà protagonisti gli studenti dell’Istituto superiore “Nitti” e la SSC Napoli.

All’iniziativa, moderata da Marco Caiazzo, giornalista de “La Repubblica”, parteciperanno: Alessandro Formisano, Head of operation, sales & marketing SSC Napoli, Fabio Santoro, direttore Marketing e Diritti audiovisivi Lega Serie A, Ciro Borriello, assessore Comunale allo Sport, Ivo Capone, presidente Uisp Campania, Antonio Mastroianni, presidente Uisp Napoli, Mauro Valeri, Sociologo e autore del libro “Black Italians”, Daniela Conti, responsabile nazionale de “Il CalciaStorie”, Giuseppe Cifarelli, coordinatore nazionale del progetto, e Dino Sangiorgio coordinatore locale. Read more

“Il CalciaStorie” prosegue le attività con gli studenti

calciaProsegue “Il CalciaStorie”, il progetto dell’Uisp con la Lega serie A, finalizzato alla lotta al razzismo e alla promozione dell’integrazione tra i ragazzi delle scuole superiori delle 15 città le cui squadre militano nel campionato di serie A. Una quindicina di ragazzi dell’istituto Natta di Bergamo, che partecipa a “Il CalciaStorie”, lunedì 3 maggio sono stati ospiti dell’Atalanta per assistere alla gara interna con la Lazio dalla tribuna Creberg. La domenica precedente altri ragazzi avevano assistito alla gara con l’Empoli. Insieme a ragazzi e insegnanti della classe seconda A scientifico c’era anche il presidente della Uisp di Bergamo, Milvo Ferrandi, oltre allo psicologo dello sport Marco Gritti, che da mesi sta seguendo con passione il progetto. Molti dei ragazzi non avevano mai messo piede in uno stadio: “Al di là del risultato tutti si sono divertiti molto – spiega Gritti – Qualcuno era inizialmente un po’ dubbioso, viste le tante notizie di cronaca che giungono troppo spesso dagli stadi. Il pubblico atalantino è stato molto corretto, così come i giocatori in campo, contribuendo a rendere l’appuntamento all’Azzurri d’Italia una tappa particolarmente significativa del progetto”. Read more

Lega Serie A e Uisp: il 24 aprile i calciatori dell’Empoli F.C. Hysaj e Rugani hanno incontrato gli studenti dell’Istituto “Fermi”

FB_IMG_1429865403355Il progetto nazionale “Il CalciaStorie”, promosso da Lega Serie A e Uisp per diffondere tra i giovani la cultura dell’integrazione e della tolleranza attraverso il calcio, è stato presentato a Empoli. Protagonisti i ragazzi dell’Istituto Tecnico Commerciale “Enrico Fermi” e i calciatori dell’Empoli F.C., Elseid Hysaj e Daniele Rugani. All’iniziativa hanno partecipato anche: Fabio Santoro, Direttore Marketing e Diritti Audiovisivi Lega Serie A, Daniela Conti, responsabile nazionale del progetto, Alessandro Scali, Presidente Uisp Empoli, Manuela Marconcini e Giorgia Badalassi, coordinatrici locali del progetto.

Elseid Hysaj, difensore dell’Empoli F.C., è partito dalla sua esperienza personale per parlare ai ragazzi: “Mio padre è arrivato in Italia negli anni ‘90 dall’Albania, probabilmente su un gommone come tanti altri. Io sono arrivato qui a 15 anni per fare il provino con la Fiorentina. Poi sono arrivato all’Empoli e ne sono felice. Avevo paura perché non capivo la lingua e quando mi parlavano pensavo mi stessero insultando, poi ho capito che non era così”. “La correttezza in campo ti viene trasmessa dalla famiglia e dalla scuola – ha dichiarato Daniele Rugani, difensore dell’Empoli F.C. -. Quest’anno ad Empoli non ho assistito ad episodi di razzismo da parte delle tifoserie, però in campo qualche parola scorretta capita di sentirla”. Read more

“Il CalciaStorie”: Uisp e Lega seria A a Empoli per l’integrazione

empoliProsegue il viaggio attraverso l’Italia de “Il CalciaStorie”, progetto nazionale lanciato da Lega Serie A e Uisp per diffondere tra i giovani la cultura dell’integrazione e della tolleranza attraverso il calcio. Il prossimo incontro si terrà a Empoli, venerdì 24 aprile alle ore 10.15, presso l’Istituto tecnico commerciale “Enrico Fermi”, in via Bonistallo 73, e vedrà protagonisti gli studenti dell’Istituto e l’Empoli F.C., rappresentato dai calciatori Elseid Hysaj e Daniele Rugani. All’iniziativa, moderata dal giornalista Nico Raffi, parteciperanno anche: Fabio Santoro, direttore Marketing e diritti audiovisivi Lega serie A, Daniela Conti, responsabile nazionale del progetto, Alessandro Scali, presidente Uisp Empoli, Manuela Marconcini e Giorgia Badalassi, coordinatrici locali del progetto. Read more

A Cagliari gli studenti del Liceo classico “Dettori” e il Cagliari Calcio protagonisti contro ogni forma di discriminazione

Il progetto nazionale “Il CalciaStorie”, promosso da Lega Serie A e Uisp per diffondere tra i giovani la cultura dell’integrazione e della tolleranza attraverso il calcio, questa mattina è stato presentato a Cagliari. Protagonisti 100 ragazzi del Liceo classico “Dettori”, insieme a David Suazo, tecnico dei Giovanissimi regionali del Cagliari Calcio.

cagliariSuazo ha detto che “la lotta contro la discriminazione deve partire dalle scuole e dai ragazzi. E’ molto importante avere un diretto contatto con persone straniere e imparare a conoscere le loro culture”.
“Sono molto contento di far parte del progetto Il Calciastorie che considero molto efficace – ha aggiunto Suazo – Penso sia utile ad aprire la mentalità di chi frequenta gli stadi e gli stessi campetti dove giocano le squadre giovanili, anche perché spesso attraverso i ragazzi si parla anche alle loro famiglie”. Read more

Mercoledì 8 aprile “Il CalciaStorie” arriva a Cagliari

cagliariProsegue il viaggio attraverso l’Italia de “Il CalciaStorie”, progetto nazionale lanciato da Lega Serie A e Uisp per diffondere tra i giovani la cultura dell’integrazione e della tolleranza attraverso il calcio.

Il prossimo incontro si terrà a Cagliari mercoledì 8 aprile alle 11.30, presso il Liceo classico “Giovanni Maria Dettori”, in via Cugia 2, e vedrà protagonisti 100 studenti del Liceo, David Suazo, tecnico dei Giovanissimi Regionali del Cagliari Calcio, e un altro rappresentante della Società rossoblù. All’iniziativa, moderata da Pietro Casu, coordinatore locale del progetto “Il CalciaStorie”, parteciperanno anche: Roberto Stecca, ufficio Marketing Lega Serie A, Carlo Balestri, responsabile Internazionale Uisp, Salvatore Farina, presidente Uisp Sardegna, Lorenzo Durzu, pesidente Uisp Cagliari, Marcello Garbati, dirigente scolastico del Liceo “Dettori”, Abdou Ndiaye, presidente società amatoriale Uisp Us Senegal, Piero Matzeu, vicepresidente La Torre Carbonia “Matti per il calcio”, Paolo Planta, direttore IPM-Istituto penale minorile di Quartucciu. Read more